Redirect e parking di un dominio

Molte volte è necessario avere più domini che puntino ad uno stesso sito web e in base alle proprie esigenze si può scegliere uno dei due modi indicati sotto: il redirect (reindirizzamento) oppure il parking.

il redirect di un dominio
Un redirect è quando un dominio viene reindirizzato ad un altro, per esempio se inserisco www.dominiosecondario.com nel mio browser questo cambia in www.dominioprimario.com. “Da qui il termine redirect“. In genere se si sta facendo un redirect si dovrebbe fare quello che è chiamato un  redirect “301” o “permanente“, ciò non significa che non può più essere annullato, ma semplicemente dice ai motori di ricerca che dovrebbero considerare il dominio come redirect e che è improbabile che cambi presto e in modo che diano la priorità al dominio principale per il SEO e ignorino il dominio secondario.

il parking di un dominio
Con questo servizio è possibile registrare un nome a dominio senza necessariamente acquistare uno spazio che è acquistabile in un secondo tempo. All’atto della registrazione infatti il dominio registrato viene “parcheggiato”, mantenuto in vita in attesa di agganciarlo successivamente ad uno spazio. Questa operazione è utile a coloro che hanno scelto un nome a dominio e non vogliono rischiare che venga registrato da qualcun altro.In internet infatti non è possibile assegnare lo stesso nome a dominio a due persone diverse: il nome a dominio è univoco. Ogni nome a dominio può avere un unico proprietario che è tale fino a quando non rinnova più la registrazione del medesimo.

 

Redirect e parking di un dominio ultima modifica: 2018-05-11T13:54:11+01:00 da admin