Fattura digitale 2019

Per poter utilizzare e/o attivare i nostri servizi sono obbligatori alcuni dati a secondo se siete aziende o privati, quello che ci occorre sono Codice destinatario (Sdi), Codice Fiscale o la Pec.

la legge di bilancio 2018 ha previsto, con decorrenza 01/01/2019, l’obbligo della fatturazione elettronica per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi anche tra privati. Pertanto, le fatture elettroniche a lei indirizzate saranno emesse, dal 01/01/2019, esclusivamente utilizzando il Sistema di Interscambio (SDI) e secondo il formato previsto per le fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione (per maggior informazioni si rinvia al sito Maggiori informazioni presso Agenzia dell’entrate

Al fine di poter adempiere al suddetto obbligo, è necessario disporre del suo Codice Destinatario rilasciato dal Sistema di Interscambio (SDI) ovvero, in alternativa, di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) a cui trasmettere le fatture elettroniche.
NB: Le consigliamo, al fine di garantire la corretta gestione di invio e ricezione di fatture elettroniche, di inserire il medesimo codice identificativo SDI e/o la PEC nel sito Agenzia delle Entrate, sezione Fatture e Corrispettivi, al seguente indirizzo:
Iva.servizi.gov.it. Per utilizzare questo servizio è necessario essere autenticati ai servizi telematici dell’Agenzia (Entratel o Fisconline) o al Sistema pubblico di identità digitale (Spid).

Per un privato, la fattura elettronica non avendo la partita Iva, il cedente/prestatore della fattura dovrà emettere comunque la fattura facendola transitare dal Sistema di interscambio (Sdi), nel Codice destinatario verranno inseriti “0000000”  con l’obbligo del codice fiscale del cliente.

Se non verrà inserito almeno uno dei campi Codice destinatario, Codice Fiscale o la Pec, il servizio non potrà essere attivato e/o rinnovato, in quanto la fattura elettronica verrà scartata dal sistema. Con questi dati la fattura sarà messa a disposizione dal Sistema di interscambio (Sdi) nell’area riservata web del cliente. Da parte nostra vi verrà inviata una fattura in Pdf per la conferma del pagamento e verrà trasmessa al sistema quella in formato digitale.

Il cliente privato potrà consultare facilmente la fattura elettronica nella sua area riservata nel sito dell’agenzia delle Entrate, in una sezione dove trova la dichiarazione precompilata.